17-18-19 Febbraio 2020 UmbriaFiere / Bastia Umbra (Pg)

Dominga Cotarella

Intrecci: la Sala che serve

Dominga nasce ad Orvieto. Figlia di Riccardo e Maria Teresa Cotarella, studia lingue alle scuole medie superiori e si laurea poi in Scienze Agrarie all’Università della Tuscia. Muove i primi passi nel mondo enologico seguendo le pubbliche relazioni in Falesco, oggi chiamata Famiglia Cotarella, l’azienda di famiglia, già a partire dall’età di 16 anni. Dopo la laurea inizia un percorso formativo nell’area delle PR e Marketing presso Antinori.

Rientra poi in Famiglia Cotarella, dove oggi ricopre il ruolo di Direttore Commerciale. Il vino Dominga non lo fa, ma lo racconta, lo vende, lo celebra e lo promuove in tutto il mondo. Insieme a lei Marta ed Enrica, cugine sulla carta ma sorelle nel cuore, sono alla guida dell’azienda. La passione per il vino è un’eredità tramandata prima dai nonni e poi dai loro padri, per poi diventare oggi una scelta consapevole.


Dal 2017 hanno dato vita ad "Intrecci", Scuola di Alta Formazione di Sala, con lo scopo di creare “professionisti e manager di altissimo livello nel mercato del lavoro e della ristorazione”.


Il loro nuovo progetto prende il nome dalle tre C del loro cognome, ma anche simbolo di “cultura”, “conoscenza”, “coraggio”, “classe” e “calore”. 

Partecipa allo speech 

Quando

18 febbraio 2020 - ore 15.00

Dove

Area Show Cooking

Intrecci: la Sala che serve

Prenota il tuo posto